Focus su Fintech e crypto-asset al FeeOnly Summit

COMUNICATO STAMPA
By Crypto Advertising- 29 Lug 2019

È giunto alla sua nona edizione il FeeOnly Summit, l’evento nazionale dedicato alla Consulenza Finanziaria Indipendente che, dopo il successo dello scorso anno, si terrà il 29-30 ottobre nella splendida cornice di Piazza Bra, di fronte all’Arena di Verona.
All’interno del Palazzo della Gran Guardia sono attese infatti duemila persone, per quello che è diventato un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di finanza, gli operatori del settore e il mondo delle professioni.
L’edizione attuale vedrà l’approfondimento su diverse tematiche con speaker autorevoli e soggetti istituzionali.

Si parlerà non solo del nuovo Organismo dei Consulenti Finanziari, che con l’ingresso degli indipendenti vedrà un’evoluzione sul mercato della domanda e dell’offerta di consulenza in un contesto di regulation sempre più orientato ad una maggiore trasparenza verso il cliente.
Tra i diversi momenti di approfondimento dei due giorni, infatti, ci saranno diversi focus sui mercati, sulla finanza sostenibile e sul Fee Only Financial Planning, con una serie di workshop dedicati al mondo delle professioni.

Sulla scia di quanto accaduto lo scorso anno verrà riservato anche uno spazio ai giovani, per poter spiegare loro tutte le novità che possono interessarli da vicino, nella costruzione del loro percorso professionale.
Sotto la lente di ingrandimento di questa edizione sarà però tutto il mondo fintech e le diverse modalità con cui la finanza digitale sta impattando il mondo della consulenza. Ci saranno diversi approfondimenti legati al mondo dei crypto-assets, alla luce delle novità normative e dell’impatto sulle performance di portafoglio.
Proprio la conferenza dedicata al mondo crypto vedrà anche la presenza di Cryptonomist con il direttore Amelia Tomasicchio che modererà la tavola rotonda e coinvolgerà Giacomo Zucco sulle tematiche calde del momento.

Il Fee Only Summit chiuderà il mese dell’Educazione Finanziaria, promosso dal Comitato ministeriale, con una conferenza dedicata ai risparmiatori, con l’obiettivo di diffondere le conoscenze di base sulla gestione e sulla programmazione delle risorse finanziarie personali e familiari.

 

La partecipazione è gratuita, previa iscrizione sul nuovo sito dedicato all’evento.