Conto alla rovescia per il FeeOnly Summit 2019

By 17 Settembre 2019 Rassegna Stampa No Comments



Manca poco più di un mese alla nona edizione del FeeOnly Summit, l’evento nazionale dedicato alla Consulenza Finanziaria Indipendente, che si terrà il 29-30 ottobre nella splendida cornice di Piazza Bra, di fronte all’Arena di Verona.

All’interno dello storico Palazzo della Gran Guardia, dopo il grande successo dello scorso anno, sono attese almeno duemila persone per quello che è diventato un appuntamento imperdibile per tutti i consulenti finanziari, gli appassionati di finanza, gli operatori del settore, il mondo delle professioni e i molti giovani neolaureati e laureandi interessati alla consulenza indipendente.
Sul nome degli ospiti c’è ancora il massimo riserbo, si avrà qualche informazione nei prossimi giorni.

Intanto, prosegue a pieno regime l’organizzazione dell’evento che prevede tavole rotonde, conferenze istituzionali, speech tecnici, momenti di approfondimento, di formazione e di confronto. Ci sarà anche la possibilità di poter incontrare e conoscere i consulenti indipendenti già operativi e iscritti al nuovo albo, un’occasione unica per chi desidera avvicinarsi alla professione acquisendo informazioni direttamente da chi ha già fatto una scelta professionale chiara e orientata ad un approccio senza conflitti di interesse.

Un argomento caldissimo è rappresentato dal nuovo Organismo di vigilanza e gestione dell’albo dei Consulenti Finanziari che, dopo l’ingresso di consulenti autonomi e SCF, sta assistendo allo sviluppo del mercato della domanda e dell’offerta di consulenza in un contesto di regulation sempre più orientato ad una maggiore trasparenza verso il cliente. Il mestiere del consulente finanziario sta attraversando un’importante fase evolutiva della propria storia e, oltre ai professionisti che operano all’interno di banche e reti distributive, si stanno affermando sul mercato anche gli advisor slegati dal sistema e remunerati esclusivamente dal cliente per i propri servizi di pianificazione finanziaria e patrimoniale.

L’evento permetterà di ricevere i crediti Efpa e alcune tavole rotonde verranno realizzate coinvolgendo l’Ordine dei Commercialisti e l’Ordine degli Avvocati, per dare luce anche a tutte le sinergie che possono crearsi tra queste diverse figure. Come lo scorso anno verrà riservato anche uno spazio ai giovani per comunicare loro tutte le novità che possono interessarli da vicino, nella costruzione di un ambizioso percorso professionale.

Il Fee Only Summit chiuderà il mese dell’Educazione Finanziaria, con una conferenza dedicata ai risparmiatori.