Associarsi a NAFOP permette di avere un riconoscimento nei confronti del mercato e della clientela, permette di essere informati, di partecipare e di confrontarsi con colleghi sui temi importanti che riguardano i servizi alla clientela e il rispetto delle regole di condotta.

L’avvio dell’Albo di categoria dei Consulenti Finanziari Indipendenti (oggi detti anche Consulenti Finanziari Autonomi) e delle Società di Consulenza Finanziaria richiede, per tutti coloro che sono interessati all’iscrizione, una prima assistenza da parte di NAFOP al fine di comprendere i passaggi da effettuare per l’iscrizione.

La nostra associazione da anni ha portato avanti la sua attività nei confronti delle Autorità preposte, al fine del corretto avvio dell’attività della categoria, obiettivo raggiunto con la partenza dell’Albo il 1° dicembre 2018, e per la tutela dei professionisti iscritti essendo il principale interlocutore sul mercato avendo ottenuto la rappresentanza all’interno dell’OCF.

L’associazione da anni ha redatto e aggiornato costantemente il documento che riguarda le linee guida alle quali gli associati si devono attenere nell’esercizio della loro attività. La redazione di tali linee guida si sono rese necessarie al fine di dare la corretta interpretazione pratica ai regolamenti Consob ai quali i soggetti devono attenersi nell’esercizio della loro professione.

Associarsi a NAFOP permette, inoltre, di partecipare alle iniziative proposte dalle varie Commissioni e ad essere supportati dall’associazione nel momento in cui si desiderano intraprendere delle attività di marketing e/o pubbliche relazioni sul territorio in cui si opera.

Convenzione: Polizza di responsabilità civile obbligatoria per le persone fisiche e giuridiche

Obbligo di legge per esercitare l’attività è la sottoscrizione di una polizza di RC i cui requisiti sono definiti nella sezione giuridica. Associarsi a NAFOP permette di possedere una assicurazione RC professionale per svolgere il proprio lavoro sapendo di essere assicurati in caso di eventi professionali negativi a condizioni favorevoli rispetto ad assicurarsi singolarmente.

Servizio di comunicazione e relazione con l’ACF (Arbitro per le Controversie Finanziarie)

Prima di ottenere l’autorizzazione per l’iscrizione all’Albo di categoria è obbligatorio iscriversi ad ACF: sarà NAFOP ad occuparsi di questo, fornendo all’Arbitro, in maniera corretta, i dati del singolo consulente autonomo.